NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

“Associazione Italiana Giochi Elettronici Musicali – Associazione Sportiva Dilettantistica”, abbreviabile in “Associazione Italiana Giochi Elettronici Musicali” è nata spontaneamente da un gruppo di giovani uniti dalla passione per i videogiochi musicali. Essa ha come scopo la promozione di attività video ludiche musicali multi giocatore nel territorio italiano, finalizzate all’aggregazione giovanile. Vuole fornire agli associati che dimostrano capacità e volontà, gli strumenti per accedere a manifestazioni competitive sul territorio.

L’Associazione aderisce al Movimento Sportivo Popolare Italia (in sigla MSP Italia), Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI il 13 aprile 1984 e dal Ministero dell’Interno quale Ente Nazionale con finalità assistenziali nel 1989, iscritto, con D.M. 21 novembre 2002, al Registro Nazionale delle Associazioni di promozione sociale, nonché ente membro del MSP Europeo. L’Associazione è apartitica ed aconfessionale. L’ordinamento interno dell’Associazione è ispirato a criteri di democraticità ed uguaglianza dei diritti di tutti i Soci. Le cariche associative sono elettive. Le attività dell’associazione e le sue finalità sono ispirate a principi di pari opportunità tra uomini e donne e rispettose dei diritti inviolabili della persona.

Oggetto sociale

L’Associazione non ha scopo di lucro e si propone le seguenti finalità:

a. lo sviluppo e la diffusione di attività sportiva intesa come mezzo di formazione psico- fisica e morale dei soci, mediante la gestione di ogni forma di attività ricreativa o di ogni altro tipo di attività motoria e non, idonea a promuovere la conoscenza e la pratica del GIOCO ELETTRONICO MUSICALE (inteso come attività praticata su piattaforma tecnologica, come macchinari dedicati, personal computer, console e varie);

b. sviluppare il proprio compito educativo favorendo un’esperienza comunitaria rivolta alla maturazione della personalità, e promuove la diffusione del videogioco, in particolare in modalità multi giocatore,come strumento didattico per l’utilizzo delle nuove tecnologie informatiche;

c. sviluppare pubbliche relazioni con i giocatori, i responsabili delle salegiochi, i fornitori dei giochi elettronici musicali stessi e altre organizzazioni nazionali e internazionali con medesimi campi di interesse; inoltre difendere i propri associati dalle eventuali informazioni ingannevoli, distorte e pregiudizievoli della stampa e di tutti i mass media.

d. rispettare ed osservare lo Statuto ed il Regolamento dell’MSP ITALIA con la quale opera.

e. esercitare con lealtà la sua attività osservando i principi e le norme sportive al fine di salvaguardare la funzione educativa, popolare, sociale e culturale dello sport.

f. organizzare eventi, tornei, raduni con la finalità di promuovere i Giochi Elettronici musicali come attività volta al sostegno e all’animazione del mondo giovanile, definendo metodi per regolamentare ed ufficializzare le proprie manifestazioni svolte sia in ambienti pubblici, sia privati.

g. aderire in Italia ed all’estero a qualsiasi attività che sia giudicata idonea al raggiungimento degli scopi sociali;

h. attivare rapporti e sottoscrivere convenzioni con Enti Pubblici per collaborare allo svolgimento di manifestazioni e di iniziative culturali a favore di un migliore utilizzo del tempo libero dei soggetti partecipanti; vuole anche essere di stimolo alle istituzioni da cui dipendono le attività videoludiche, collaborando con esse mediante idee e progetti.

i. ottenere sponsorizzazioni, contrarre obbligazioni ed ottenere finanziamenti, da garantire nella maniera più idonea, stipulare convenzioni tendenti ad ottenere finanziamenti e risorse finanziarie essenziali per il raggiungimento dello scopo, disponendo come corrispettivo, ove occorra, di parte del suo patrimonio;

j. compiere ogni operazione economica e finanziaria, immobiliare e mobiliare ritenuta utile al raggiungimento delle finalità associative;

k. esercitare, in via meramente marginale e senza scopi di lucro, attività di natura commerciale per autofinanziamento: in tal caso dovrà osservare le normative amministrative e fiscali vigenti.

Inoltre l’Associazione ha facoltà di organizzare, anche in collaborazione con altri enti, società e associazioni, manifestazioni culturali connesse alle proprie attività, purché tali manifestazioni non siano in contrasto con l’oggetto sociale.

L’Associazione può collaborare con altre associazioni affini che perseguano obiettivi analoghi, sia in ambito nazionale che internazionale.